Gioco nazionale

concerto canottieri

Nel solito posto, due settimane fa, pochi passi dopo  il ponte vecchio, rientrando a casa, dalla stazione. Insolito  evento nella serata dedicata al gioco nazionale.

Due settimane fa un ragazzo “smarrito”, stasera, mentre la nazionale di calcio si gioca l’accesso alle semifinali, un canto; un coro, musica sonfonica, forte , in riva al fiume, dentro l’argine. La musica sbatte tra gil argini come il flusso di un fiume in piena.  Il ponte vecchio osserva tranquillo, nessun pericolo di alluvione.

Esplora

Silenzio delle idee lunghe

tanti piccoli flebili suoni cantano un brusio di fondo accompagna costantemente  le ore della nostra giornata scrivo sul mio iPhone direttamente nella

Per fare tutto ci vuole un fiore

Per fare un tavolo ci vuole il legno, Per fare il legno ci vuole l’albero, Per fare l’albero ci vuole il seme,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.