Ammiro chi ha sensi sviluppati. Cerco di usare tutti i senso per sviluppare le percezioni. Talvolta per garantirmi punti di vista “alternativi” provo anche ad usarli in modo improprio.

Un esempio? Usare l’udito o a vista per incrementare una sensazione olfattiva.Gli ipersensibili sono rapidi, arrivano rapidamente a costruire un punto di vista. Ma le idee sono cosa complessa, richiedono mediazione, elaborazione, percorsi iterativi.

Mi sono trovato spesso di fronte ad elaborazioni basate su percezioni di persone ipersensibili. Qualche volta ci prendono al primo colpo. Altre volte prendono grandi cantonate, assordati dal frastuono delle percezioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu