guccini

Non c’è un motivo apparente per cui smetti di fare una cosa.
Ad un certo punto ti accorgi di aver smesso.
E…la fatica di ricominciare è direttamente proporzionle alla distanza temporale del tuo ultimo allenamento.
Non che qualche idea volatile a cui dare forma con la scrittura non mi sia venuta in mente.
Tuttavia in assenza di allenamento, senza la regolarità dei passi non scorre strada.

Pedalare e scrivere, per essere pronti ad ogni cominciamento!
Mi viene alla mente la canzone di Guccini:
“Ho ancora la forza che serve a camminare,
picchiare ancora contro per non lasciarmi stare
ho ancora quella forza che ti serve
quando dici: “Si comincia !”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi il menu