Pensiero liquido

Oggi è una giornata fredda. Il vento picchia forte, fa ballare le finestre dell’ufficio della nostra nuova bella sede. I muri da oltre un metro proteggono e sembrano rendere immuni da ogni agente atmosferico. Il treno arriva in ritardo di pochi minuti ma sembra aver voglia di recuperare. Stesera dal pizzacchiere ci sono Flavio e la Vale. Mi mancano i miei figli.

Una giornata piena di vento. Il vento rende nervosi; il rumore del vento non rende liquido il pensiero.

Esplora

Per fare tutto ci vuole un fiore

Per fare un tavolo ci vuole il legno, Per fare il legno ci vuole l’albero, Per fare l’albero ci vuole il seme,

Community? Se non lo fai tu lo fanno loro…

Qualche settimana fa abbiamo parlato di come possiamo evitare le frizioni nei processi di gestione della conoscenza. Abbiamo parlato delle teorie di gestione delle

4 risposte

  1. i pensieri ghiacciati dal freddo diventano liquidi la sera dopo un paio di cocktail!!!! mollllto liquidi!!!! prova e vedrai!!!
    kiss
    lella

  2. E’ un vero piacere trovarti qui nel mio blog. I miei figli abitano vicino, li vedo non meno di due volte alla settimana.
    Mi mancano tutte le volte che no riesco a discutere, a dialogare a far uscire il valore delle mie e delle loro idee.
    Quando amo una persona ed accade questo, allora, mi manca quella persona , quella dimensione della vita.
    La vita è fatta di relazioni deboli…che richiedono esercizio.
    http://www.alessandroguidi.net/?p=27
    🙁 non riesco a linkare la parola nel commento…

    ciaoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.