Ricarica


7.20 Arrivo in stazione
7.55 Treno per Milano.Sono in anticipo.
Abbastanza in anticipo per attendere il treno sul binario.
Abbastanza in anticipo per sedere, leggere, scrivere.
Abbastanza, per rallentare, per consentire una breve ricarica di energia.
Come i moderni motori ibridi che si ricaricano in frenata.

Se hai tempo sei a buon punto, non ti rimane che cercare uno spazio.
Non si legge, non si scrive, non si mangia… in piedi.
Le parole ed il pane vanno di traverso …in piedi.

Volgo lo sguardo all’indietro in cerca della sala di attesa.
Oh guarda , sala di attesa solo per viaggiatori freccia rossa.
Mmhh…e gli altri che fanno. Agli altri non sono concesse attese?

Mi avvicino e leggo. Ingresso riservato a :
soci Carta Tessera Oro

  • soci Carta Freccia Palatino
  • viaggiatori Freccia Rossa con biglietto Executive o Salottino
  • soci Carta Freccia con Carnet o abbonamenti ingressi Freccia Club.
  • Rimango in piedi con il mio biglietto Freccia Rossa Standard.

Ogni notte la nostra mente ed l nostro corpo si ricaricano di energia.
A patto che qualcuno non ti faccia sparire il letto

Esplora

Per fare tutto ci vuole un fiore

Per fare un tavolo ci vuole il legno, Per fare il legno ci vuole l’albero, Per fare l’albero ci vuole il seme,

Community? Se non lo fai tu lo fanno loro…

Qualche settimana fa abbiamo parlato di come possiamo evitare le frizioni nei processi di gestione della conoscenza. Abbiamo parlato delle teorie di gestione delle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.